Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

11 post con riflessioni

settembre

Pubblicato il da antonio sassano

settembre

Io amo il mare, il suo fragore lontano nelle giornate di burrasca. Alla sera mi appoggio sull'uscio di casa e mentre mi fumo la sigaretta mi lascio rapire da quel rumoreggiare affascinante che proviene da quella massa d'acqua in movimento. Questa sera...

Mostra altro

mondo rovescio

Pubblicato il da antonio sassano

mondo rovescio

Ormai è confermato, è cambiato tutto, il mondo pare essersi capovolto e se non riesci a seguire velocemente le variazioni che subisce a cominciare dal linguaggio rischiamo di non capirci più soprattutto con i ragazzi di quest'ultima generazione, l’etica...

Mostra altro

le stagioni

Pubblicato il da antonio sassano

le stagioni

E' cambiato tutto ? Le stagioni così come le conoscevamo una volta, o come ci venivano raccontate da bambini pare non esistano più. Dovè finito l'anticiclone delle Azzorre che puntualmente si insediava nel mediterraneo per l'intera stagione estiva? È...

Mostra altro

uno di quei giorni

Pubblicato il da antonio sassano

uno di quei giorni

" E' uno di quei giorni, che mi prende la malinconia ,e fino a sera non mi lascia più " Così recitava una canzone della Vanoni qualche decennio fa ,e così che mi sento oggi.. Uno di quei giorni dove tutto sembra uguale, ma proprio tutto. L'inquietudine...

Mostra altro

l'ansia

Pubblicato il da antonio sassano

l'ansia

l'urlo di Munch Sale all'improvviso, in certi attimi del giorno. Colpisce a tradimento, ed è impetuosa e ardente come un fuoco. In quei momenti vorresti urlare, il pensiero che si è formato nella tua mente rotola e si ingrossa come una valanga, ti incalza,...

Mostra altro

il paese

Pubblicato il da antonio sassano

il paese

​​E il paese ,dietro la porta del borgo la vecchia chiesa, intorno le stradine di sempre, immutabile, stagionato,addormentato. Solite facce ingrugnate, un po....un po scontate è un paese a cavallo tra il vecchio e il riflesso della modernità ,a volte...

Mostra altro

stato d'animo di fine anno

Pubblicato il da antonio sassano

stato d'animo di fine anno

E' inverno .Ne calore ne luce, la sera e il mattino si confondono, tutto è nebbia,la finestra è appannata e non ci si vede bene. E' il tramonto, il cielo lascia filtrare un ultimo e timido raggio di sole con l'aria di un povero,l'intera giornata è stata...

Mostra altro

oltre le tradizioni

Pubblicato il da antonio sassano

oltre le tradizioni

Quelli che ho avuto modo di osservare qualche sera fa sono stati i festeggiamenti "che ci stanno tutti", vuoi per i veri protagonisti e per i veri intenditori della carrese, vuoi per chi, come me,è cresciuto nello spirito della corsa anche se non proprio...

Mostra altro

l'erode di turno

Pubblicato il da antonio sassano

l'erode di turno

​​Difficile non subire il fascino del Natale, Quando si è bambini è la festa più dolce e ricca di poesia che si possa Immaginare, e poi quando si cresce e si diventa adulti rimane comunque difficile restare indifferenti di fronte all'atmosfera natalizia....

Mostra altro

pensieri dolorosamente dolci

Pubblicato il da antonio sassano

pensieri dolorosamente dolci

​​Portocannone Martedì 10 Novembre. ​Cammino da solo verso il cimitero, laggiù fuori dal paese, come d'uso nella quasi totalità dei paesini d'Italia, ho tanto tempo per pensare, per ricordare, per cercare una consolazione.La strada non e più animata come...

Mostra altro

adesso si, è autunno

Pubblicato il da antonio sassano

adesso si, è autunno

Sono bastati due giorni di vento e qualche ora di pioggia grossa per cambiar faccia al paese. Adesso si, è autunno. L'azzurro non splende più da se, ma riflette per trasparenza una luce che pare essersi allontanata, rifugiata al fondo del cielo oltre...

Mostra altro