turarsi il naso?

Pubblicato il da antonio sassano

turarsi il naso?

Siamo al dunque, Giuliano Pisapia ha infine detto che sarà al fianco del Pd, mentre MdP deve ancora decidere: tutti gli altri Sinistra Italiana,Rifondazione, Possibile, Montanari ed altri vogliono un quarto polo. Non so come finirà: ma se ci si divide tra chi vuole lasciare tutto così com’è, e chi vuole invertire la rotta non è uno scandalo, è onestà intellettuale. Lo scandalo è non averlo fatto prima.  Se c’è una cosa che appare chiara ad oggi è che il Pd è un partito che da tempo non ha nulla a che fare con la sinistra: esso ha invece preso il posto della vecchia Democrazia cristiana, senza averne tuttavia la cultura né una sinistra interna altrettanto efficace e preparata. È il partito del potere: perché ha inteso il potere come un fine. L’unico. Infatti se l'Italia così come è oggi, segnata dalla  massima crescita europea della diseguaglianza, è grazie al Pd, che – insieme ai partiti di cui è erede, nella formula del centrosinistra – ha governato più a lungo di Berlusconi. Lo smontaggio dello Stato, la distruzione del pubblico e la negazione sistematica di pressoché tutti i principi fondamentali della Costituzione sono da imputare al Pd almeno quanto a Forza Italia.Poi è arrivato Renzi e il problema non è stato il “personalismo” (che pure è apparso odiosamente intollerante ): ma la definitiva distruzione dei diritti dei lavoratori (Jobs act), la spallata finale alla scuola pubblica (la Buona scuola), la mazzata inflitta all’ambiente (lo Sblocca Italia di Maurizio Lupi), la mercificazione completa del patrimonio culturale e la fine della tutela (la “riforma” Franceschini) e via elencando.Ma il fondo lo si è raggiunto con  Minniti,con la sua politica securitaria per la quale i militanti di Fratelli d’Italia e Lega si spellano le mani. Un partito che blocca lo Ius soli mentre approva un maxi-condono per l’abusivismo edilizio: è questo il Pd. E c'è ancora chi  parla di voto utile e della necessità di non fare vincere le destre o come si dice i populisti? Mah...secondo me  fermare la destra facendo la politica della destra serve solo a rinviare lo schianto finale, rendendolo ancora più devastante

Con tag opinioni

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post