questa cosa va fatta e la farò

Pubblicato il da antonio sassano

Che gran bella invenzione la pubblicità televisiva, gia dai tempo di "Carosello" mi divertiva tantissimo ,poi via via negli anni è migliorata molto tanto che la seguo con attenzione a tutte le ore. Io adoro la pubblicità e non capisco perché sempre più spesso debba essere interrotta da film, documentari,talk show , telegiornali o altre facezie assolutamente inutili. Parlo sopratutto della televisione di Stato per la quale paghiamo ,prima mia mamma ed ora io, regolarmente il canone da oltre cinquant'anni. Da qualche tempo a questa parte, quando la pubblicità viene interrotta cambio canale ma con scarso successo, perché anche le televisioni private si sono oramai anche loro adeguate, anche se di loro non posso lamentarmi più di tanto visto che non fanno pagare il canone.  Comunque, se le cose dovessero peggiorare credo proprio che chiuderò il mio rapporto con la tv di Stato e lo farò mediante una raccomandata con ricevuta di ritorno.  Confesso che dopo tutti questi anni di convivenza con la Rai tv questa separazione potrebbe crearmi dei traumi, anche se da quando siamo passati al digitale mi sto abituando a non vederla visto che il segnale non arriva almeno otto giorni su dieci . Ma quando una cosa va fatta bisogna farla. Peccato, perché amo tanto la pubblicità della televisione di Stato. Specialmente quella della postina e la sua dentiera. Ma tant'è, questa cosa va fatta e la farò.

Con tag ironia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post