rottamare le ideologie

Pubblicato il da antonio sassano

rottamare le ideologie

Quando si vuole trovare i mezzi efficaci per ristabilire una continuità bisogna predicare l'ideologia delle non ideologie, rottamare presunti nostalgici di destra e di sinistra, così Renzi quando dice che ci si deve liberare dal berlusconismo e dall'anti berlusconismo Renzi ha di mira solo quest’ultimo, non c’è un solo elemento del berlusconismo che non abbia fatto proprio e non stia realizzando: giustizia, informazione, lavoro, riforma istituzionale.
Renzi ad oggi gode di una serie eccezionale di elementi politici ed economici convergenti a lui favorevoli che gli permettono di avere un 'apparente' successo, a mio avviso ampiamente immeritato. L'inconsistenza delle opposizioni esterne formate da persone unicamente interessate a 'rimanere' ( loro lo chiamano senso di responsabilità verso il Paese ) attaccati alla poltrona, la confusione e le incertezze dell'opposizione 'interna' ( Bersani è commovente quando si rifà ad 'antiche' regole morali di un partito che non esiste più ), i fattori economici che aiutano ( prezzo petrolio , qe di Draghi , rafforzamento dollaro ) la fragile e , aggiungerei , parzialmente bugiarda ripresa italiana giocano a favore del ragazzo che , debbiamo ammetterlo , è un bravo comunicatore cosa che sembra pagare da Berlusconi in poi.
Non so come evolverà e soprattutto non so cosa votare quando mi verrà restituito il diritto per farlo.

Con tag politica

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post