l'autoritario ridicolo

Pubblicato il da antonio sassano

l'autoritario ridicolo

E' arrivato il grande demagogo. Io sono stato iscritto al PD e non lo sono più, per via della logica dell'uomo solo al comando, che avendo preso i voti allora a delle primarie di partito molto discutibili , o si fa come dice lui " il grande segretario e primo ministro " o tutto salta ed è rischio. Ma perchè ? Cambiare le regole del gioco non doveva essere realizzato con il contributo più ampio ? E perchè se oggi molti dicono che queste leggi così come sono configurate stravolgono il senso della democrazia parlamentare si deve rispondere o così o è a rischio tutto? Perchè questo diktat ? Perchè Renzi non si è rivolto ai suoi iscritti quando ha fatto il jobs act ?Altra riforma " o meglio controriforma " che tende a cancellare la partecipazione delle organizzazioni dei lavoratori dal rapporto con i lavoratori. Ora scrive agli iscritti ! Suvvia inutile nascondersi dietro queste prediche ridicole e autoritarie.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post